Vincenzo Bruno (1943-2012)

Vincenzo Bruno nacque a Enna il 30 maggio 1943. Ha lavorato come Geometra, tra i suoi numerosi progetti vi è anche quello della Chiesa Evangelica di Enna Bassa. Come insegnante presso l’ECAP di Enna. Notevole Pittore, ottenne vari attestati. Già all’età di nove anni dimostrò di avere talento d’artista, comincio ad eseguire lavori con pastelli a matita ed in seguito usò la tecnica del carboncino. Più tardi sviluppo la tecnica con i colori a tempera ed infine quella con i colori ad olio, ritraendo magnificamente volti di persone. Era ormai un pittore al completo, eppure sentiva ancora di dover misurarsi approfondendo altre tecniche, tra cui ad esempio: quella di utilizzare colori di diverso tipo, penne a biro e dipingendo con le spatole. Aveva 22 anni quando l’Istituto d’Arte di Enna lo onorò dandogli diploma di “Maestro D’Arte”. Amò tanto l’Arte, ma rimase semplice e non ebbe mai ambizioni di grandezza, tuttavia le sue abilità di ritrattista erano apprezzate, infatti in alcune chiese della provincia di Enna sono presenti le sue opere: Il Beato Angelo Lo Musico da Caltagirone e Padre Antonio Vacirca da Chiaramonte Gulfi che si trovano nella Chiesa di Montesalvo di Enna; Il Beato Simone NapoliFra Feliciano MonacoPadre Benedetto Barbusca che si trovano nel Convento dei Cappuccini a Calascibetta. Prematuramente ci lascia per riposare in pace il 23 gennaio 2012.

 


I Libri di Vincenzo

 

Voci del cuore – poesie e racconti
Ritratti di Frati Francescani