Tony Colina è nato e insegna a Enna presso un liceo statale. Nel 2012 è stato uno dei vincitori del concorso letterario Giri di parole, indetto da Navarra Editore, con il racconto Il risveglio, pubblicato nel volume antologico Ultime notizie: fine del mondo, dello stesso editore. Nel 2014 è stato finalista dell’ottava edizione del premio letterario Giovane Holden, indetto dalla Giovane Holden Edizioni di Viareggio, con un racconto intitolato Thigmatithmo, che è stato pubblicato nel volume antologico del premio, a cura dello stesso editore. In preparazione per i tipi della ChiPiùNeArt di Roma, un suo romanzo, intitolato Fuori Programma, verrà pubblicato entro la fine dell’anno. Parti di un suo romanzo in inglese, intitolato Of Rust and Rain (Di ruggine e pioggia), sono pubblicate nel sito www.authonomy.com, a cura della Harper & Collins.

 


I libri di Tony

 

Le caramelle di Iman
Vuoti a perdere
Ultime notizie fine del mondo
Fuori programma

Nella piccola città di Setterovi, il maresciallo Francipane è alle prese con due casi di diversa gravità: la denuncia fatta dal terribile professor Astioso contro ignoti che hanno bucato il radiatore della sua auto e la misteriosa scomparsa della bella Anita Zuccaro, Ay-Zed per gli amici. Entrambe le vicende ruotano attorno al liceo cittadino, in cui Astioso semina panico con la sua inflessibile programmazione dell’attività didattica e i suoi allievi Ottomano e Biancardi vivacchiano le loro mattinate di studenti tutt’altro che esemplari. Attraverso la vicenda poliziesca, sostenuta da una sapiente costruzione e da un ritmo narrativo che catturano il lettore fino allo scioglimento finale, l’Autore narra lo smarrimento generazionale e ridicolizza i pregiudizi e la chiusura mentale della provincia italiana.