Franco Cannarozzo (1921-1990)

Franco Enna (pseudonimo di Franco Cannarozzo), nasce a Enna nel 1921, muore a Lugano nel 1990. Noto in Italia e all’ estero quale autore di <gialli d’arte> che gli hanno meritato l’appellativo Simeon italiano, si presenta per la prima volta ai suoi molti fans con il suo famoso pseudonimo quale poeta. Questo evento ha una importanza che va al di là del semplice fatto editoriale: indica infatti che la letteratura è univoca, quali che siano i livelli sui quali si manifesta. Con il suo vero nome, Enna ha scritto romanzi, poesie, commedie, che gli hanno meritato diversi premi letterari. Scrive anche per il cinema e la televisione.

 


I Libri di Franco

 

Donne in vetrina
Donna onorata
Dinanzi a noi il cielo
Delirio per Alessandra
Carnet d’amore
Brivido all’Italiana
Viatico per Marianna
Un poliziotto in vendita
Tempo di massacro
Segnali di fumo
Ritorno dall’abisso
Relè nero Sei
Quelli del Libano
Preludio alla tomba
Per un sacchetto di perle
Passa il Condor
Mondi occulti
Molakai l’isola nera
Mamma lupara
Luomo dell’haganah
L’uomo che si tagliò la lingua
L’ultima Chance
L’occhio lungo
L’inferno confina con Dio
Lee BOO il Principe buono
Le avventure del commissario Sartori il caso Marina Solaris
L’Astro lebroso
La terra delle patate dolci
La strada verse
La notte delle iene
La grande paura
La bambola di gomma
Il romantico professore
Il meraviglioso fulay
Il meglio della fantascienza 2
Il meglio della fantascienza 1
Il meglio della fantascienza
Il finto play boy
Il delitto mi ha vinto
Il cuore in gola
Gli agenti preferiscono le brune
AA.VV Franco Enna – Gisella Padovani