Gigante Giuseppe Mantegna, scrive e dedica, nel 1888 ai Maestri Elementari di Castrogiovanni questo libricino di insegnamento geografico e storico , da adottare nelle classi elementari inferiori, dove dovrà partire dal dare notizie intorno alla Città natia: “Ho voluto scrivere queste brevi notizie topografiche e storiche intorno alla città di Castrogiovanni, per dare su questa antica rupe di Cerere quelle nozioni, che i nati in essa debbono sapare, ed ispirare per tempo nel cuore dei nostri fanciulli il santo orgoglio di essere cittadini Castrogiovannesi, ed insegnare loro ad amare Enna ed avviarli a crescere intelligenti, laboriosi ed onesti, come tanti nostri concittadini, che per frutto dello studio, dell’industria del proprio lavoro e di virtù cittadine, si distinsero e s’ innalzarono sull’ali di  onorata fortuna. Se con questo libretto sono riuscito nell’intento, mi terrò fortunatissimo e più che abbastanza soddisfatto delle povere mie fatiche, alle quali mi sono applicato con quel vivo amore che ho sempre nutrito per la fanciullezza; in caso contrario spero mi si terrà almeno conto del buon volere”.

 


Il libro di Giuseppe

 

Leggi o scarica libro Il luogo natio