Salvatore Morgana


I libri di Salvatore

 

Il Crocifisso di Papardura

Il maestro Salvatore Morgana, studioso delle vicende cristiane relative alla città di Enna, nel suo opuscolo, edito a cura della deputazione dei Massari del SS. Crocifisso di Papardura, narra che gli albori del cristianesimo i contadini e i pastori si riunivano nelle grotte delle pendici di Enna per pregare la Misericordia Divina ed accendevano nelle stesse grotte le caratteristiche lucerne ad olio. Nell’opuscolo suddetto è riportato che nel 1546 un tale Angelo Lo Furco nei pressi di Papardura costruì dentro una grotta un oratorio e sulla parete fece dipingere una scena raffigurante la Crocefissione. Nel tempo che seguì si persero le tracce della grotta, che fu coperta dai detriti che scendevano dalla parte soprastante.

Il Giornalismo Ennese – cronaca storica
Maria SS della Visitazione – Patrona Populi Ennensis
Maria SS della Visitazione – Patrona Populi Ennensis
Guida di Enna