Salvatore Presti nasce a Enna nel 1936. Geometra, è stato per oltre 30 anni dirigente tecnico del Comune di Enna. Dopo il pensionamento si è dedicato con passione a gestire l’attività commerciale del negozio di abbigliamento maschile di via Roma, che si tramanda da padre in figlio sin dal 1926, posto in quel tratto di strada chiamato dà Balata a Santumasi e, nel tempo libero a scrivere articoli per quotidiani, riviste e siti Web. Da più di 10 anni collabora con il  Giornale di Sicilia e con le testate giornalistiche on-line ViviEnna, Enna Press, il Campanile. In atto cura la rubricaEnna e la sua storia sul sito web  dell’Associazione Culturale Ethos di Viagrande, CT, www.ethosassociazione.it e le pagine di storia patria sul sito web www.ilcampanileenna.it. Nel 2014 ha ricevuto il premio “Ethos/arte-cultura-ricerca” riservato a scrittori ennesi e della provincia di Catania per l’attività giornalistica, pubblicistica e di ricercatore. Ha ricoperto la carica di Presidente  del Kiwanis Club di Enna, nel quale ha svolto l’attività di Addetto Stampa

 


I libri di Salvatore

 

Enna, il filo della memoria
Enna, Castrogiovanni e i Chiaramonte
I protagonisti Kiwanis Ventennale del Premio Euno 1985-2005