Giacomo Scinardo Tenghi nasce a Capizzi nel 1943. Il paesino dei Nebrodi resterà presente nella sua memoria solo per pallidi ricordi. Nel 1947 si trasferisce ad Enna con la famiglia e ritornerà tra la gente che lo vide nascere soltanto in rare occasioni, riportando ad ogni viaggio impressioni paesaggistiche e di costume di soffusa e struggente malinconia. Terminate le elementari non vuole più saperne di scuola. All’età di 11 anni incomincia  a peregrinare da un luogo di lavoro all’altro. Erano gli anni dei ragazzi delle “zolfare”, dei  “picciriddi” tuttofare. Pittore, Poeta e Scrittore ha tenuto mostre personali in diverse città d?Italia e numerose collettive con notevoli consensi di critica. Ha pubblicato 3 volumi: I Colori della notte; Don Calogero e infine L’intelligenza cresce.

 


I libri di Giacomo

 

I colori della notte
L’intelligenza che cresce
Don Calogero – a tinte forti