Vicari Giuseppe detto Pino nato a Enna il 2 Novembre 1927. Titolo di studio scuola media, figlio di minatore. Iscritto al P.C.I. all’età di 17 anni nella Gioventù Comunista. Nel 1947 Vice Segretario Provinciale della Federazione ha partecipato alla lotta contro il feudo e la mafia, assieme a Pio La Torre, per la riforma agraria. Nel 1951 eletto Segretario Provinciale del P.C.I. sino al 1956, nel 1957 eletto Segretario Provinciale della C.G.I.L.. Nel 1952 eletto Consigliere Comunale, al Comune di Enna sino al 1980. Assessore in due amministrazioni. Per quarant’anni ha prestato servizio al laboratorio Provinciale Igiene e Profilassi. Attualmente pensionato. Sposato da sessant’anni con Cristaldi Antonietta, padre di tre figli e nonno di quattro nipoti. Ha militato sempre nello schieramento della Sinistra Riformista, cattolico convinto, praticante ed impegnato. Scrittore a tempo perso, i suoi scritti riguardano fatti accaduti e in parte vissuti personalmente

 


I libri di Pino

 

Racconti di miniera vol 1
Morte di un sindacalista
Immagini di “pirrera” – La civiltà mineraria nella provincia di Enna
I fatti di Centuripe – guardie rosse o briganti
Condannati a morte – brevi cenni sulle lotte contadine
Breve storia dei ragazzi del quartiere “Passo Signore”
Ramursura (1945)
Racconti di miniera vol. 2