Rocco Lombardo (1941-2019)

Rocco Lombardo, nato ad Ali Terme (ME) nel 1941, risiede da quasi quarant’anni a Enna che, nel 2005, gli ha conferito la cittadinanza onoraria. Storico dell’arte, laureato all’Università di Messina, è stato funzionario della Banca d’Italia ma ha sempre coltivato gli interessi culturali più variegati, producendo saggi d’arte e ricerche storiche, libri di gastronomia e guide turistiche. Già assessore comunale ai Beni Culturali, ha coordinato per la soprintendenza di Enna il progetto triennali “Museo Diffuso”; è uno degli ideatori e organizzatori della Settimana Federiciana ennese e ha collaborato alla fondazione di due case editrici (“Papiro” e “Lunario”). È autore di canzoni, musicate da noti musicisti siciliani, e di vari testi teatrali (I Canti parranu chiari; U pittini magicu; Curri l’aria…; Senza gilusia chi amuri è?; Pani e cipudda; Ninna e le altre; La moneta di Re Porco;…).

 


Le mostre di Rocco

 

da Donna a Donna – mostra di pittura
Artisti di penna e di pennello – mostra di pittura

 


l’eredità letteraria di Rocco

 

Da Castrogiovanni a Enna – Viaggiando tra brani d’autore e cartoline d’epoca